LA MOSCHETA
Ci trovi anche su
facebook Twitter
Instagram youtube
FITA

RASSEGNA NAZIONALE DI TEATRO
"CITTA' DI FABRICA DI ROMA" 2016

Fabrica di Roma (VT)
Premio miglior attrice caratterista a Valentina Olivieri

RASSEGNA TEATRALE NAZIONALE
"CARO TEATRO" 2015

Civitanova Marche (MC)
Spettacolo finalista

Personaggi - Interpreti

Anacleto - Dino Casagrande
Cristiano - Andrea Bordoni
Zio Baldo - Massimo Gianese
Bibbo - Nicola Marconi
Signora Pina - Valentina Olivieri
Bruna - Erica Dosso
Pilar - Emanuela Nardone
Consuelo - G. Giordano / B. Urbani

Tecnico luci e fonico: Marco Dalla Riva

Scenografia
Liceo artistico NANI-BOCCIONI - Sez. 4ª B
Arti figurative, Prof. Gianni Psallidi


Costruzione musicale
Giovanni Marchesini

Costumi: La Moscheta

Adattamento e Regia: Daniele Marchesini
Articolo L'Arena - DUE VOLTE NATALE
DUE VOLTE NATALE

Commedia in due atti
di Marco Falaguasta

Regia di Daniele Marchesini

Immagini e locandine alta risoluzione

Natale 1 high Natale 3 high Natale 4 high Natale 10 high Locandina Natale Manifesto Natale
Scarica scheda Scheda

Trama E' la commedia del mistero, della divertente paura che accompagna gli spettatori e i protagonisti durante tutto il corso dell'azione.
Zio Baldo, personaggio quantomeno stravagante, invita i suoi nipoti Bibbo e Cristiano a trascorrere qualche giorno nella sua caratteristica e accogliente baita dispersa nelle montagne di un posto non ben definito. I due ragazzi, nonostante da anni avessero perso ogni forma di contatto con il simpatico parente, accolgono l'invito. Non fosse altro che per recuperare un po' di quell'affetto familiare del quale hanno sempre sentito la mancanza.
Giunti sul posto vengono accolti dai simpatici e curiosi componenti della famiglia dello Zio.
Ma una domanda assale subito entrambi i nipoti: perché tutti quegli addobbi natalizi? Perché quell'insolita atmosfera di festa, quando il calendario dice, senza possibilità di smentita, che siamo nel mese di marzo?!
Questa è solo la prima delle mille domande che i due fratelli si porranno durante il soggiorno nella baita dello zio; l'ultima sarà: "Perché abbiamo accettato l'invito?"
Di certo non lo possiamo svelare... rovineremmo un finale fatto di sorprese ed originale divertimento!

Note di regia Il "...sarà due volte Natale..." che cantava Lucio Dalla negli anni '80 lo troviamo anche nella storia di Marco Falaguasta che, in "Due volte Natale", ha mescolato la fantasia alla realtà che viviamo ogni giorno, fatta di giochi di potere, inganni e speculazioni affettive, condendole con i classici ingredienti della commedia all'italiana.

La situazione è quella di un serie di misteri all'insegna della divertente paura, che accompagneranno personaggi e spettatori fino al termine della rappresentazione, quando le risposte arriveranno tutte insieme, al culmine di un susseguirsi di colpi di scena, battute fulminanti, sarcasmo e un'attenta analisi delle piccolezze umane, di quanto ancora ci spaventi ciò che è diverso da noi e da quella che noi riteniamo essere la normalità.

Ho cercato di coordinare gli attori conducendoli ad agire sul filo dell'amara ironia, mettendo così in moto un crudele ma esilarante vortice di equivoci, lasciando trasparire la grande differenza fra il "dire e il fare", tra sogno e realtà. L'ipocrisia umana, insomma, dove a parole siamo generosi e propensi a donare... nei fatti, invece, molto più avari!

Daniele Marchesini

Due volte Natale 1 Due volte Natale 2 Due volte Natale 3 Due volte Natale 4 Due volte Natale 5 Due volte Natale 6 Due volte Natale 7 Due volte Natale 8 Due volte Natale 9 Due volte Natale 10 Due volte Natale 11 Due volte Natale 12 Due volte Natale 13 Due volte Natale 14
COMPAGNIA TEATRALE LA MOSCHETA - Via C. Battisti 24/B 37030 Colognola ai Colli (VR) - Tel. 335 6361170 - Fax. 045 6171616 - P.IVA 01853320230 - DIREZIONE ORGANIZZATIVA: Daniele Marchesini
Informativa uso cookie