LA MOSCHETA
Ci trovi anche su
facebook Twitter
Instagram youtube
FITA
16 APRILE 2018:
Alcazar Alcazar Alcazar
Incredibile affermazione della nostra commedia "ALCAZAR (il rifugio)" che, nella serata delle premiazioni dello scorso 14 aprile 2018, si è aggiudicata la vittoria alla 11ma edizione della

RASSEGNA NAZIONALE DI TEATRO AMATORIALE
"ASCOLI IN SCENA"

organizzata al teatro Palafolli di Ascoli Piceno.

Oltre al premio di MIGLIOR SPETTACOLO (e miglior regia) le nostre Barbara Urbani ed Emanuela Nardone conquistano, ex aequo, il premio di Miglior Attrice Protagonista per le parti di Carmen e Iris. Il nostro Nicola Marconi, infine, si afferma come Miglior Attore Protagonista per la parte di Saverio.
Non troviamo le parole per ringraziare la giuria del concorso per averci omaggiato di un riconoscimento di tale portata.
Cogliamo l'occasione per ringraziare, una volta ancora, tutto lo staff dell'organizzazione del concorso per l'accoglienza e l'aiuto ricevuti in occasione della nostra replica al Palafolli, lo scorso marzo, e speriamo che capiti di rivederci ancora.
5 FEBBRAIO 2018:
Siamo felici di annunciare che la nostra compagnia, con la commedia "ALCAZAR (il rifugio)" si è aggiudicata la vittoria della 16ma edizione del Concorso TEATRO FAMIGLIA organizzato dal Circolo NOI San Bartolomeo di Villa Bartolomea (VR). Di seguito la motivazione della giuria:

Per aver saputo riunire la commedia drammatica italiana a quella brillante senza dimenticare il varietà, generi molto amati dal nostro teatro.
Alcazar è un lavoro molto complesso sapientemente adattato nella lingua veneta ed immaginato in un rifugio antiaereo, di una Verona colpita dalla guerra.
Va reso merito ad attori e regista, di aver coinvolto il pubblico e di averlo fatto riflettere su questi magici equilibri, tra i diversi caratteri dei protagonisti di questa sgangherata compagnia teatrale.

Alcazar Alcazar
4 GIUGNO 2017:
Targa premio giovani Totola Manifesto Premio Totola
Lo scorso sabato 3 giugno, alla serata conclusiva del PREMIO GIORGIO TOTOLA 2017 abbiamo avuto la felicissima sorpresa di ricevere il premio della GIURIA GIOVANI per "ALCAZAR" la commedia con cui abbiamo avuto l'onore di partecipare alla manifestazione.

Come detto in occasione della presentazione della rassegna, l'essere stati inclusi tra i finalisti di un concorso dal livello artistico così alto come il TOTOLA già si inseriva tra gli eventi più significativi nella pur lunga storia della nostra associazione. Già rappresentava un premio a tutti gli sforzi, ai sacrifici, dedicati alla nostra inesauribile passione per il teatro.

Grazie quindi ai componenti della giuria giovani, formata da studenti del Dipartimento di Scienze Umane dell'Università degli Studi di Verona, per il loro attestato di stima nei nostri confronti.

Di seguito la motivazione del premio:

“Alcazar è uno spettacolo sapientemente orchestrato da una regia vivace e sensibile alla resa della complessit` d'animo dei tanti personaggi, interpretati con sorprendente autenticità. La cura registica si concilia bene con lo spirito originale del testo, al confine tra comicità e amarezza, facendosi veicolo di un grande messaggio di speranza”

10 MAGGIO 2017:
Siamo felici di annunciare che la nostra Giulia Giordano si è aggiudicata il premio di MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA alla XI Rassegna Nazionale Teatro Amatoriale "CITTA' DI FABRICA DI ROMA" a cui abbiamo partecipato lo scorso 12 marzo con la commedia "VA TUTTO STORTO".
Da sottolineare che Giulia ha avuto pochissimi giorni a disposizione per preparare la parte; ha dovuto infatti sostituire l'interprete titolare del ruolo di Lucia con brevissimo preavviso. Di seguito la motivazione della giuria:

“Ottima interpretazione di un personaggio essenziale per cucire al meglio le pagine della vicenda teatrale. Il premio intende rendere merito alla capacità dimostrata nel portare in scena un personaggio con la giusta vis comica nel poco tempo a disposizione”

Targa premio a Giulia Giordano Giulia Giordano nella parte di Lucia
31 OTTOBRE 2016:
Manifesto Caro Teatro Va Tutto Storto
Siamo orgogliosi di annunciare che la nostra commedia "VA TUTTO STORTO" si è aggiudicata la vittoria della 19ma edizione della

RASSEGNA TEATRALE NAZIONALE "CARO TEATRO"

di Civitanova Marche (MC) con un punteggio medio del pubblico di 9,19. Da parte nostra non possiamo che ringraziare gli spettatori del teatro Annibal Caro che (per la seconda volta su tre nostre partecipazioni) ci hanno voluto premiare con il massimo gradimento.
Ringraziamo inoltre gli amici della compagnia Piccola Ribalta e tutti quanti contribuiscono all'organizzazione della manifestazione marchigiana ai quali siamo molto vicini per il disagio e la paura che stanno vivendo in questi giorni in cui la terra trema nel cuore del nostro splendido paese.
8 OTTOBRE 2016:
Grisu' Peroni
Lo scorso sabato 8 ottobre 2016 abbiamo avuto il piacere di replicare la nostra commedia GRISU', GIUSEPPE E MARIA al teatro PERONI di San Martino Buon Albergo (VR) per un'occasione veramente speciale. L'incasso della serata è stato infatti devoluto a favore dell'associazione Casa di Martino ONLUS di San Martino, nata per aiutare le persone in difficoltà con particolare attenzione al sostegno alimentare.
L'impegno dei volontari dell'associazione ha permesso la realizzazione del progetto "Emporio solidale".

Maggiori informazioni sulle attività della Casa di Martino le potete trovare nel documento di presentazione a questo link oppure sul sito della associazione stessa raggiungibile cliccando sul logo dell'associazione, qui sotto.

Ringraziamo tutte le persone intervenute allo spettacolo che, con la loro presenza, ci hanno aiutato ad aiutare.

Casa di Martino

5 LUGLIO 2016:
Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR Debutto ALCAZAR
Abbiamo voluto scrivere alcune parole sul debutto della nostra ultima produzione, "ALCAZAR (il rifugio)" di Gianni Clementi, avvenuto lo scorso venerdì 1 luglio e possono essere solo parole di ringraziamento, ad iniziare dal pubblico presente, numeroso al di là di ogni aspettativa. Esibirsi davanti ad oltre mille spettatori regala emozioni indescrivibili, soprattutto se molte di quelle persone considerano, ormai, il nostro debutto un appuntamento fisso nella loro agenda estiva.
Grazie, quindi, con tutto il cuore a quella che è una delle componenti fondamentali del teatro: il pubblico!

A seguire dobbiamo naturalmente menzionare l'Amministrazione Comunale e la Biblioteca di Colognola ai Colli, quali organizzatori della rassegna teatrale (inserita nella più ampia manifestazione SERE D'ESTATE) nella meravigliosa cornice del parco di villa Aquadevita, e la Pro Loco di Colognola ai Colli per il ristoro garantito prima, durante e dopo lo spettacolo.

Poi un ringraziamento particolare lo vogliamo dedicare all'ospite d'onore della serata, Giovanni Clementi, uno degli autori italiani più rappresentati in assoluto. Per la seconda volta ha viaggiato dalla capitale per vedere il nostro adattamento di un suo lavoro, ed è stato per noi uno splendido regalo.

Un altro ospite speciale che avevamo in platea è il maestro Giannatonio Mutto, autore delle musiche di questa e di altre precedenti commedie, la cui collaborazione è preziosissima per la riuscita del lavoro teatrale.
Altro collaboratore importantissimo è Mariano Zardini per l'ideazione scenica, uno degli aspetti portanti nella realizzazione spettacolo.
Enrico Quinto, per l'illustrazione della locandina che è stata molto apprezzata dall'autore stesso.

Gli sponsor, aiuto fondamentale per una realtà come la nostra: gli amici della Tenuta Sant'Antonio, la Tipografia Centrale e il colorificio Marcolor.

Infine i ringraziamenti "interni", perché il lavoro di allestimento è stato veramente impegnativo, non solo dal punto di vista artistico ma anche da quelli di ricerca, di recupero materiali, eccetera.
Quindi un elogio all'impegno dei nostri Francesca Marchesini per la traduzione e l'adattamento del testo, Emanuela Nardone per i costumi, Giovanni Marchesini per la pittura delle scene, Dalla Riva Marco per gli effetti audio (ricerca compresa) e la gestione delle luci, Giulia Giordano e Nicola Marconi per le coreografie, tutti i moschetari (davanti e dietro le quinte) per materiali e oggetti di scena, Francesca Marchesini, Giulia Giordano e Valentina Olivieri per il trucco e per il lavoro di assistenza di scena, assieme a Dino Casagrande, durante la serata della prima.

E' stata una serata indimenticabile e speriamo che sia anche stata solo la prima tappa di un lungo (ci auguriamo) viaggio di "ALCAZAR"!

6 GIUGNO 2016:
Targa attrice protagonista Menzione speciale
Due importanti riconoscimenti per due delle nostre attrici alla XVI Rassegna Nazionale di Teatro Dialettale "IL TORRIONE" di Citerna (PG) a cui abbiamo partecipato con la commedia "GRISU', GIUSEPPE E MARIA" lo scorso aprile 2016.

A Valentina Olivieri il premio di MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA, per la parte di Maria, e a Francesca Marchesini una MENZIONE SPECIALE della giuria per la parte di Teresa.

Di seguito la motivazione della giuria per Valentina:

“Nel personaggio di Maria riesce a proporre una interpretazione bilanciata, tra il comico e il divertente grazie ai suoi momenti di "debolezza", e l'aspetto drammatico dove sottolinea il difficile vivere di una donna sempre in attesa del magro salario del marito lontano. Unico punto di riferimento, per consigli e confidenze il sacerdote che conosce vizi e virtù di ognuno. Da notare come porga al pubblico senza esagerare, la difficile situazione dei minatori italiani, costretti alla vergognosa mercificazione belga di uomo in cambio di carbone.”

E quella per Francesca:

“Nel personaggio di Teresa pur con i suoi venti anni, Francesca Marchesini utilizza la sua acerba esperienza trasformandola in una nota di freschezza. Sorprende piacevolmente nell'interpretazione del suo personaggio, al quale imprime una credibilità e uno spessore interessante.”

27 APRILE 2016:
Siamo felici di comunicare che la nostra Valentina Olivieri si è aggiudicata il premio di MIGLIOR ATTRICE CARATTERISTA all'edizione 2015-2016 della Rassegna Nazionale Teatro Amatoriale Città di Fabrica di Roma - premio "CITTA' DI FABRICA DI ROMA".

Il personaggio con cui ha guadagnato il riconoscimento è quello di nonna Pina nella commedia "DUE VOLTE NATALE" con cui siamo stati in scena nella cittadina viterbese lo scorso 13 marzo. Di seguito la motivazione della giuria:

“Sorprendente interpretazione di un personaggio interamente plasmato dalla bravissima attrice. Riesce a rendere comicissimo e godibile un personaggio che accarezza la farsa.
Una originale lettura di quello che alla fine si scoprirà un personaggio da sogno!”

Targa premio a Valentina Olivieri Valentina Olivieri nei panni di nonna Pina

20 LUGLIO 2015:
Siamo felici di annuciare che la nostra compagnia si è aggiudicata sia il PRIMO PREMIO che il PREMIO SPECIALE DEL GRADIMENTO DEL PUBBLICO alla QUINTA edizione del PREMIO BERTA di SANSEPOLCRO (AR) con la commedia GRISU', GIUSEPPE E MARIA!
Da sottolineare il fatto che per la prima volta, tra tutte le edizioni della rassegna-concorso della splendida cittadina toscana, una compagnia si aggiudica contemporaneamente sia il premio della giuria popolare che quello della giuria tecnica; ad entrambi quindi il nostro sentito ringraziamento.
Di seguito la motivazione della giuria:

“Alla compagnia che, con un testo incisivo e ricco di spunti riflessivi, relativi al contesto storico, e una capacità interpretativa di tutti i personaggi coinvolti, ha raccontato la vicenda con leggerezza e armonia, trasmettendo simpatia e moralità, e coinvolgendo il pubblico in uno spettacolo estremamente gradevole dai risvolti grotteschi e farzeschi.”

Siamo molto orgogliosi del traguardo conquistato perché ci è stato riferito che tutte le compagnie partecipanti alla manifestazione hanno portato spettacoli di alto livello teatrale (cosa di cui, per alcuni, eravamo già al corrente per conoscenza diretta); a tutti loro un grande applauso anche da parte nostra.

Chiudiamo con un grande abbraccio ai nostri nuovi amici della Compagnia Teatro Popolare di Sansepolcro. Anche domenica sera (19 luglio 2015) nella serata delle premiazioni, si sono dimostrati di una ospitalità, di un'accoglienza e di una simpatia che non abbiamo parole per descrivere. Una delle foto a corredo di questa news mostra solo una, tra le tante cose che sono riusciti ad organizzare: una tavolata lunghissima che riunisce tutti i partecipanti alla serata finale, seduti in una delle incantevoli vie di Sansepolcro a cenare insieme e a parlare fino a tardi di quella grandissima passione che condividiamo: naturalmente il teatro!
E siccome le persone che abbiamo conosciuto nelle nostre due visite al Borgo sono tantissime, per non dimenticare nessuno, nei ringraziamenti, facciamo solo due nomi a titolo rappresentativo: la vulcanica Giuliana Del Barna e la dottissima Donatella Zanchi.
Grazie e, speriamo, arrivederci a presto.
Premiazione Berta 1 Premiazione Berta 2 Premiazione Berta 3 Premiazione Berta 4 Premiazione Berta 5 Premiazione Berta 6 Targa 1 Targa 2 Attestato 1 Attestato 2
12 LUGLIO 2015:
Debutto VA TUTTO STORTO Debutto VA TUTTO STORTO Debutto VA TUTTO STORTO Debutto VA TUTTO STORTO Debutto VA TUTTO STORTO Debutto VA TUTTO STORTO
Siamo ancora incredibilmente emozionati per l'esito della serata dello scorso venerdì, 10 luglio, che ci ha visto debuttare con "VA TUTTO STORTO" davanti a quasi un migliaio di persone, dato fornitoci dalla locale Pro Loco che ringraziamo per il supporto logistico durante tutta la serata, unitamente all'Amministrazione Comunale e alla Biblioteca di Colognola ai Colli in quanto organizzatori della manifestazione "SERE D'ESTATE" in cui il nostro spettacolo era inserito.

Il nostro grazie più grande, però, va naturalmente a tutte le persone intervenute e ai loro generosi applausi: il colpo d'occhio di una platea così gremita è veramente notevole e può mettere soggezione anche ad attori ben più navigati dei nostri.

Vogliamo poi ribadire un concetto già espresso in passato e cioè che il fatto che un pubblico così numeroso (e che negli ultimi anni è sempre in aumento) fosse presente ad una prima, ad uno spettacolo mai visto in precedenza, ci rende estremamente orgogliosi della fiducia che ci viene accordata "a scatola chiusa".
Grazie ancora, quindi, anche da questo luogo virtuale.

Purtroppo, un tale e inaspettato afflusso di pubblico, ha generato anche dei problemi a cui, naturalmente, ne noi ne l'organizzazione abbiamo potuto fisicamente fare fronte; problemi quali la mancanza di posti a sedere per tutti e l'impianto audio non strutturato per coprire un'area così vasta come quella che sarebbe stato necessario coprire. Ce ne scusiamo e per tutti coloro che non hanno potuto assistere allo spettacolo suggeriamo di consultare il calendario delle nostre prossime date cliccando qui per sapere dove poterci trovare in questa estate 2015 con "VA TUTTO STORTO".
21 FEBBRAIO 2015:
Siamo felici di comunicare che il nostro Nicola Marconi ha vinto il premio di MIGLIOR ATTORE CARATTERISTA al 35mo CONCORSO NAZIONALE DEL TEATRO DIALETTALE "STEFANO FAIT" di Laives (BZ) nella parte di Berto il sacrestano in "GRISU', GIUSEPPE E MARIA", commedia con cui abbiamo partecipato alla manifestazione. Di seguito la motivazione della giuria:

“Ottima caratterizzazione di un personaggio che ha saputo calamitare l'attenzione e la risata; con la sua simpatia è riuscito a sdrammatizzare alcuni momenti importanti dello spettacolo senza scadere nel farsesco.”

Siamo inoltre veramente orgogliosi di essere stati inseriti in un concorso di tale prestigio, che vede la partecipazione di compagnie teatrali provenienti da tutta la nazione.
Ringraziamo gli spettatori che ci hanno permesso di posizionarci al secondo posto nella speciale classifica di "gradimento del pubblico" (a un soffio dai primi) e LA FILODRAMMATICA DI LAIVES per l'accoglienza e l'ospitalità in occasione della nostra replica e della serata conclusiva.
Nicola Marconi targa Targa premio Targa partecipazione
9 FEBBRAIO 2015:
Valentina Olivieri premiata a Villa Bartolomea Valentina Olivieri sul palco di Villa Bartolomea
Sabato scorso, 7 febbraio, la nostra Valentina Olivieri, nella parte di nonna Pina, è stata premiata dalla specialissima giuria dei ragazzi come miglior attrice della commedia "DUE VOLTE NATALE", con cui siamo stati ospiti fuori concorso della serata finale della 13ma edizione del CONCORSO TEATRALE DIALETTALE del circolo NOI di Villa Bartolomea, in qualità di vincitori della passata edizione con "GRISU', GIUSEPPE E MARIA".

Cogliamo l'occasione per ringraziare una volta ancora gli organizzatori della manifestazione, in particolare Gilberto e Mariano, per l'ospitalità e per averci permesso di passare una bellissima serata che è proseguita, dopo lo spettacolo, in compagnia del pubblico e degli amici delle altre compagnie teatrali intervenuti per le premiazioni.
26 GENNAIO 2015:
Divertiamoci a teatro 2014 AISM Tenuta Sant'Antonio
Si è chiusa sabato scorso, 24 gennaio, la quinta edizione della rassegna "DIVERTIAMOCI A TEATRO" organizzata dal comune di Caldiero con il supporto del Gruppo Cineforum teatro parrocchiale e di cui noi de La Moscheta abbiamo curato la direzione artistica.
Nel tirare le somme, al termine della manifestazione, non possiamo che essere soddisfatti del risultato; questa stagione ha infatti visto il quasi tutto esaurito in tutti gli appuntamenti di prosa al teatro parrocchiale, cosa che ci ripaga enormemente degli sforzi organizzativi (vedere che c'è ancora voglia di teatro, anche amatoriale, nonostante la sempre maggiore concorrenza di svariate altre forme di intrattenimento, è il nostro premio più grande) e ci invoglia naturalmente a compierne di nuovi nel caso di future nuove edizioni.
Anche questa volta la rassegna ha avuto un risvolto sociale: ha contribuito infatti a dare visibilità all'AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) i cui volontari della sezione di zona erano presenti a tutti gli spettacoli.
Gli ultimi due appuntamenti si sono chiusi con un brindisi gentilmente offerto dagli amici della "Tenuta Sant'Antonio" che abbiamo avuto il piacere di avere ospiti in entrambe le nostre serate e che sono oramai diventati dei veri e propri "compagni di viaggio" dell'evento.
Ringraziamo quindi con un brindisi "virtuale" il pubblico intervenuto nelle varie serate, auguriamo un buon proseguimento di 2015 e arrivederci alla prossima edizione!
3 NOVEMBRE 2014:
Tutta La Moscheta si complimenta con Valentina Olivieri per l'affermazione come MIGLIOR ATTRICE della 18ma RASSEGNA DI TEATRO DIALETTALE "RISATE A GRADISCA" di Gradisca d'Isonzo (GO) a cui abbiamo partecipato lo scorso 18 ottobre con "GRISU', GIUSEPPE E MARIA". La giuria tecnica ha assegnato il premio alla nostra Valentina con la seguente motivazione:

“Per l'interpretazione di Maria, sia nel ruolo intenso e drammatico della vedova, messo in scena con particolare capacità espressiva, sia nella leggerezza degli intermezzi comici con il parroco don Gino e la sorella Teresa”

Siamo inoltre estremamente lusingati del risultato generale della nostra compagnia nel gradimento del pubblico che ha classificato la nostra commedia a pochi centesimi di punto dal vincitore.
Ringraziamo l'associazione "Gradisca... IL TEATRO" per averci inserito nella manifestazione e l'accoglienza, sia in occasione della nostra esibizione che della serata finale.
Valentina Olivieri sul palco del Nuovo Teatro Comunale di Gradisca Valentina Olivieri sul palco del Nuovo Teatro Comunale di Gradisca Valentina Olivieri sul palco del Nuovo Teatro Comunale di Gradisca All'esterno del Nuovo Teatro Comunale di Gradisca All'esterno del Nuovo Teatro Comunale di Gradisca Targa premio
20 LUGLIO 2014:
Debutto DUE VOLTE NATALE Debutto DUE VOLTE NATALE Debutto DUE VOLTE NATALE Debutto DUE VOLTE NATALE
Facciamo ancora fatica a realizzare di quale portata sia stato l'evento di venerdì scorso, 18 luglio, quando è andato in scena il debutto di "DUE VOLTE NATALE", il nostro ultimo allestimento.
Scriviamo questo perché una platea di oltre ottocento spettatori ad una prima assoluta è un fatto che, probabilmente, non ha precedenti nella storia, pur non più tanto giovane, della nostra compagnia!

Il colpo d'occhio dell'affollata e splendida cornice del parco di villa Aquadevita era incredibile!

Non possiamo fare altro che ringraziare nella maniera più sentita tutte le persone intervenute perché il pubblico è stato il vero protagonista della serata. Sì perché, senza il pubblico, il teatro non esiste; lo scambio continuo di emozioni, sentimenti ed energia che, dall'accendersi allo spegnersi dei riflettori, vanno dal palco alla platea e viceversa sono lo spettacolo teatrale stesso. E un grande pubblico, come quello di venerdì sera, non può che dare vita a un grande spettacolo.

Da parte nostra ci piace anche pensare di essere stati un motivo di aggregazione... un'occasione (citando anche uno degli argomenti di cui parla il nostro ultimo lavoro) di socializzazione, una "scusa" per far incontrare persone che condividono il piacere di scambiare parole, opinioni e di stare insieme.

Naturalmente un tale afflusso di pubblico ad un nuovo spettacolo è una dimostrazione di fiducia che, da una parte, ci dà la soddisfazione di poter pensare di aver lavorato bene in passato ma che, dall'altra, in un certo senso, ci obbliga a mantenere motivata questa fiducia. Continueremo quindi ad impegnarci al massimo nella realizzazione dei nostri spettacoli, proseguendo sulla strada intrapresa da qualche tempo che è quella di provare a fare un teatro di novità.

Grazie ancora e arrivederci alle prossime repliche!
28 APRILE 2014:
Un grande successo anche la replica di "GRISU', GIUSEPPE E MARIA" di giovedì scorso, 24 aprile 2014, a Lignano Sabbiadoro dove il nostro spettacolo era inserito nella locale manifestazione "Lignano in fiore".
Ci siamo divertiti, insieme al caloroso pubblico presente, a dipingere il nostro affresco dell'Italia di provincia degli anni '50.
Un grazie quindi a tutti i presenti e all'organizzazione dell'evento per averci coinvolti e arrivederci, speriamo, in un prossimo futuro
7 APRILE 2014:
Stanchi morti ma felici del bellissimo fine settimana passato a Gorizia per la replica di "GRISU', GIUSEPPE E MARIA" inserita nella diciannovesima edizione della rassegna "UN CASTELLO DI... & MUSICAL E RISATE" al Kulturni Dom.
Teatro stupendo e pubblico fantastico!
Grazie Gorizia e un grazie agli organizzatori della rassegna per averci dato l'opportunità di esibirci nell'importante manifestazione.
11 MARZO 2014:
Sabato 8 marzo 2014 hanno avuto luogo le premiazioni dell'VIII CONCORSO REGIONALE "IL GRAPPOLO D'ORO" di Barbarano Vicentino (VI) a cui abbiamo partecipato con "GRISU', GIUSEPPE E MARIA".

Con grande gioia possiamo annunciare che la nostra commedia ha ottenuto il secondo posto nella classifica generale del miglior spettacolo, a un soffio dai vincitori (a cui vanno naturalmente i nostri più sinceri complimenti).

Inoltre la giuria tecnica ha assegnato al nostro Andrea Bordoni il premio di Miglior Attore della manifestazione con la seguente motivazione:

“Perché con la sua interpretazione ha saputo far risaltare con notevole efficacia il personaggio del semplice parroco di campagna Don Gino dimostrando una vitalità scenica notevole accompagnata da una sapiente comicità”

Andrea Bordoni a Barbarano Andrea Bordoni targa Targa
Considerando che per noi era già stata come una vittoria il solo fatto di poter essere tra i finalisti di una competizione così prestigiosa (vista la qualità delle compagnie che normalmente la caratterizzano), siamo incredibilmente orgogliosi dei risultati ottenuti.
10 MARZO 2014:
Si è appena concluso un intenso fine settimana che ci ha visti impegnati in una doppia replica di "GRISU', GIUSEPPE E MARIA" in meno di ventiquattro ore.
La prima, sabato sera, ci ha visti ospiti degli amici della Compagnia teatrale Sale & Pepe all'interno della rassegna "Invito a Teatro", da loro organizzata al teatro Villa.
Ringraziamo la presidentissima Luciana e tutti i componenti della compagnia di San Giovanni Ilarione per la consueta accoglienza e l'affetto, ma anche per averci dato la possibilità di esibirci con il nostro spettacolo, che racconta la storia di due donne, proprio nel giorno a loro dedicato. Di nuovo auguri quindi, a tutte le donne, da parte della nostra compagnia.
Domenica pomeriggio ci siamo trasferiti a Cologna Veneta, nel bellissimo teatro Comunale, per la giornata di teatro organizzata dall'A.P.A.C. locale e anche a loro vanno i nostri più sinceri ringraziamenti, per l'opportunità dataci e l'ospitalità proseguita nel dopo spettacolo.
Naturalmente, la nostra gratitudine più profonda, non può non andare alle oltre cinquecento persone che nei due giorni hanno assistito ai nostri spettacoli con una partecipazione veramente incredibile, trasmettendoci un mare di emozioni!
24 FEBBRAIO 2014:
Siamo estremamente orgogliosi di annunciare che la nostra commedia "GRISU', GIUSEPPE E MARIA" si è aggiudicata la vittoria della 12ma edizione del CONCORSO TEATRALE DIALETTALE - TEATRO FAMIGLIA organizzato dal circolo NOI di Villa Bartolomea (VR). Di seguito la motivazione della giuria:

“Per la maestria con cui la compagnia è riuscita a rappresentare il tema dell'emigrazione ed una tragedia come quella di Marcinelle adattando un testo in dialetto napoletano in lingua veneta, e alternando momenti di piacevole vena comica a momenti di forte emozione”

Targa premiazione Villa Bartolomea Copertina concorso Interno pieghevole Giulia premio 1 Giulia premio 2
23 FEBBRAIO 2014:
Un grazie di cuore agli amici di Ronzinante Teatro per averci inseriti nella loro rassegna di Montevecchia (LC) "TRAMONTI E TEATRO CON GUSTO".
Abbiamo potuto godere della loro ospitalità e del fantastico pubblico del Teatro Oratorio che sabato scorso, 22 febbraio, ci ha letteralmente sommerso di applausi e risate.
Grazie ancora e in bocca al lupo per il prossimo debutto di Ronzinante Teatro!
9 FEBBRAIO 2014:
Sala Teatro San Giorgio 1 Sala Teatro San Giorgio 2
Il nostro girovagare ci ha portato a scoprire un altro bellissimo teatro e il suo fantastico pubblico. Grazie a tutti i presenti di sabato sera, 8 febbraio, a San Giorgio in Bosco (PD) per averci sostenuto in nuova, intensa, replica di "GRISU', GIUSEPPE E MARIA". Un grazie anche agli organizzatori per averci inseriti nella locale rassegna teatrale.
13 GENNAIO 2014:
Grappolo d'Oro 1 Grappolo d'Oro 2
Lo scorso sabato 11 gennaio siamo andati in scena con "GRISU', GIUSEPPE E MARIA" a Barbarano Vicentino, in occasione dell'apertura della rassegna di prosa "BARBARANO A TEATRO". La rassegna prevede anche l'assegnazione dei premi del concorso "IL GRAPPOLO D'ORO", competizione di notevole prestigio, la cui caratteristica principale è sempre stata la qualità delle compagnie teatrali partecipanti alle varie edizioni. E' stato perciò un grandissimo onore essere selezionati per l'edizione di quest'anno e vederci affiancati ad importanti nomi del panorama teatrale del Veneto.
L'evento ci ha dato la possibilità di esibirci, per la prima volta, di fronte al pubblico del Teatro Berico che ci ha letteralmente sommerso di applausi durante e dopo l'esibizione. Non possiamo fare altro che ringraziare anche da questa pagina, anche per le mail di complimenti che ci sono arrivate in questi giorni; come abbiamo già risposto, noi cerchiamo sempre di impegnarci per dare il massimo... il resto è bontà vostra!
Ed ora non ci resta che incrociare un altro paio di dita e attendere il responso della giuria ma, cambiando un po' il noto modo di dire, possiamo affermare che: comunque vada, è già stato un successo!
In chiusura, il nostro in bocca al lupo alle compagnie che ci seguiranno sul palco del Teatro Berico.
22 DICEMBRE 2013:
Si è chiusa sabato 21 dicembre, con successo, la quarta edizione della rassegna teatrale al teatro parrocchiale di Caldiero. Il teatro pieno, sommato alla comunque notevole presenza di pubblico della sera precedente, ha confermato la bontà della scelta di programmare due serate di chiusura, così che tutti coloro che desideravano assistere a "GRISU', GIUSEPPE E MARIA" potessero farlo, avendo anche la possibilità di scegliere la serata in base ai tanti impegni e incontri serali che normalmente caratterizzano il periodo prenatalizio.
Per quello che riguarda la nostra compagnia, molto probabilmente, quella di sabato sera è stata una delle repliche più lunghe, tra quelle andate in scena da quando abbiamo debuttato con l'ultimo lavoro, per la grande quantità di risate e applausi scroscianti che "costringevano" i nostri attori, con grande soddisfazione, ad interrompere la recitazione. Grazie infinite, quindi, a tutto il pubblico delle due serate.

Pro Siria - Medici Senza Frontiere Come avevamo anticipato, con i proventi degli spettacoli avevamo deciso di sostenere l'organizzazione umanitaria Medici Senza Frontiere, quindi semplicemente acquistando il biglietto d'ingresso alle commedie, senza altro impegno, si contribuiva alla nostra iniziativa. Ma il pubblico presente agli spettacoli si è dimostrato estremamente generoso con ulteriori offerte; vogliamo quindi riportare i ringraziamenti dei volontari di MSF del gruppo di Verona. Ringraziamenti dovuti, anche per il solo fatto di aver potuto rubare due minuti di tempo (o qualcosa di più ai molti che si sono fermati a chiedere informazioni agli operatori all'esterno della platea) per poter dare qualche dettaglio in più sulla loro attività.
Chiudiamo il comunicato tirando le somme dell'intera rassegna "DIVERTIAMOCI A TEATRO" di cui abbiamo avuto il piacere di curare anche quest'anno la direzione artistica. E' un compito sicuramente impegnativo ma i risultati sono decisamente positivi: l'affluenza è stata in crescita rispetto agli anni precedenti e gli spettacoli apprezzati. Da parte nostra non possiamo che garantire lo stesso impegno nel caso di un nuovo incarico da parte dell'amministrazione comunale di Caldiero per edizioni future della manifestazione, cercando sempre di selezionare gli spettacoli migliori possibili.
28 NOVEMBRE 2013:
Ringraziamo sentitamente l'amministrazione comunale di Colognola ai Colli e il sindaco Alberto Martelletto per il biglietto di congratulazioni che abbiamo ricevuto per la nostra vittoria alla rassegna teatrale "CARO TEATRO". Un pensiero estremamente gradito e apprezzato dal nostro presidente, Daniele Marchesini, e da tutti noi.
18 NOVEMBRE 2013:
Desideriamo ringraziare il pubblico del circolo NOI di Villa Bartolomea per la numerosa partecipazione e il gradimento che ci ha trasmesso sabato scorso, 16 novembre, in occasione della replica di "GRISU', GIUSEPPE E MARIA". Applausi e risate a non finire grazie ai quali noi stessi ci siamo divertiti come matti.
Un grazie anche all'organizzazione dell'evento, in particolare a Gilberto e Mariano, per averci fatto passare degli splendidi momenti, dopo lo spettacolo, in compagnia del pubblico e di un risotto sopraffino... oltre a un bicchiere "de quel bon".

La serata era inserita nel cartellone del concorso dialettale per famiglie organizzato dal circolo NOI
Al termine dello spettacolo la giuria dei più piccoli ha premiato il nostro Nicola Marconi, nella parte di Berto il sacrestano, come loro attore preferito della commedia.
Per il verdetto della giuria dei grandi dovremo attendere la conclusione della manifestazione, il prossimo febbraio. Certi di aver dato il massimo, come sempre, non ci resta che incrociare le dita.
4 NOVEMBRE 2013:
E' con grande orgoglio che comunichiamo che la nostra compagnia, con un punteggio medio del pubblico di 9,07, ottenuto per la replica della commedia "Una moglie con i baffi", si è aggiudicata la sedicesima edizione della RASSEGNA TEATRALE NAZIONALE "CARO TEATRO", premio DANILO VENTURINI.
Cogliamo l'occasione per ringraziare, ancora una volta, Rita, Luigi, Marco, Enzo e tutti gli amici della locale compagnia "Piccola Ribalta" per l'accoglienza e l'ospitalità che ci hanno riservato anche durante il nostro soggiorno a Civitanova Marche in occasione della serata conclusiva della manifestazione.
Un grazie naturalmente anche al pubblico dello splendido teatro Annibal Caro per averci premiato.
Caro Teatro Premiazione Caro Teatro 1 Premiazione Caro Teatro 2 Premiazione Caro Teatro 3 Premiazione Caro Teatro 4 Premiazione Caro Teatro 5 Premiazione Caro Teatro 6 Premiazione Caro Teatro 7 Premiazione Caro Teatro 8 Targa Attestato UNA MOGLIE CON I BAFFI
22 OTTOBRE 2013:
Una moglie con i baffi 1 Una moglie con i baffi 2 Una moglie con i baffi 3 Una moglie con i baffi 4 Una moglie con i baffi 5 Una moglie con i baffi 6 Una moglie con i baffi 7 Una moglie con i baffi 8
Scrivere un comunicato ufficiale per descrivere una giornata, anzi un evento, come quello dello scorso sabato 19 ottobre, è un compito veramente difficile.
Da dove cominciare? Dalla splendida cornice di un teatro Dante, a San Pietro di Legnago, riempito da un pubblico fantastico e caloroso? Certo, è un buon modo di cominciare, che ci permette anche di ringraziare tutti gli intervenuti e soprattutto gli organizzatori della rassegna in cui eravamo inseriti, per averci dato l'opportunità di esibirci con la nostra "UNA MOGLIE CON I BAFFI".
E poi non possiamo non proseguire parlando dell'ospite speciale che avevamo seduto in platea: da Parigi, monsieur Raffy Shart, l'autore stesso della commedia!
Naturalmente, prima dell'apertura del sipario, nei nostri attori la tensione era palpabile; non era possibile non temere il giudizio del "papà" del testo che stavamo per portare in scena. Fortunatamente è andato tutto bene: ha gradito moltissimo l'allestimento e in particolar modo alcune personalizzazioni che abbiamo introdotto.
Quelli di noi, però, che avevano avuto la fortuna di conoscerlo prima della replica, durante la giornata trascorsa in giro per la nostra splendida Verona, erano sicuramente molto più rilassati; avevano infatti avuto la possibilità di scoprire una persona amichevole, di semplicità e umiltà uniche a dispetto del curriculum (autore teatrale, compositore e romanziere) e i grossi calibri (anche dello schermo) con cui ha avuto modo di confrontarsi in carriera. Che più volte ha tenuto a sottolineare che non era venuto per criticarci ma per conoscerci e sostenerci.
Tanto ci sarebbe da scrivere per raccontare di una giornata finita a parlare fino a tardi, naturalmente di teatro, ma crediamo che non ci basterebbe lo spazio.
Chiudiamo quindi con un semplice ma sentito grazie a Raffy per una delle giornate che resterà sicuramente nella storia della Moscheta!
01 OTTOBRE 2013:
Caro Teatro
Lo scorso sabato 29 settembre abbiamo avuto il piacere di portare la commedia "Una moglie coi baffi" al teatro Annibal Caro di Civitanova Marche, nell'ambito della sedicesima edizione della Rassegna Teatrale Nazionale "Caro Teatro".
Vogliamo ringraziare gli organizzatori per averci selezionato e permesso di esibirci davanti al loro meraviglioso pubblico in quel piccolo gioiello che è il teatro Caro.
In particolare un forte abbraccio a Rita e Luigi per l'accoglienza e l'ospitalità che ci hanno offerto: sono stati dei fantastici padroni di casa. Un grazie anche ad Enzo per l'aiuto tecnico nell'allestimento della scenografia.
22 LUGLIO 2013:
Desideriamo ringraziare gli amici di PROPOSTA TEATRO COLLETTIVO per l'accoglienza e l'ospitalità che ci hanno riservato (dall'arrivo ai saluti) sabato scorso, 20 luglio, in occasione della nostra replica di "GRISU', GIUSEPPE E MARIA", inserita nella rassegna da loro organizzata nella splendida cornice del castello di Arquà Polesine. Complimenti ai cuochi per il dopo spettacolo e a Ruggero, nostra guida durante la visita al castello ma soprattutto grazie per averci fatto esibire davanti al loro magnifico pubblico.
21 LUGLIO 2013:
Chiusura debutto Grisu', Giuseppe e Maria Chiusura debutto Grisu', Giuseppe e Maria Chiusura debutto Grisu', Giuseppe e Maria Chiusura debutto Grisu', Giuseppe e Maria
Venerdì scorso, 19 luglio, abbiamo festeggiato il debutto del nostro nuovo lavoro: "GRISU', GIUSEPPE E MARIA" di Gianni Clementi.
Usiamo il termine "festeggiato" non a caso, perché si è trattata di una vera e propria festa visto che la prima assoluta è coincisa con la data annuale più importante del nostro calendario, quella che si tiene "in casa", davanti al nostro pubblico. Come sempre, in questa occasione, dentro di noi vivono emozioni contrastanti: da una parte la fiducia di avere il sostegno (puntualmente arrivato) di tutte le persone a noi più vicine, dall'altra la tensione derivante dalla volontà di essere all'altezza, di non deludere le aspettative di chi ci segue abitualmente e di chi, abbiamo poi scoperto, viene anche da un po' più lontano perché a conoscenza della portata dell'evento. Ci sembra, fortunatamente, di essere riusciti ad offrire un degno spettacolo visto che, fin dalle prime battute, le centinaia di persone che gremivano il parco di villa Acquadevita sono virtualmente salite sul palco con noi.
Pertanto non possiamo che rivolgere una sola parola a tutti gli intervenuti, l'unica che conosciamo, ma dal profondo del cuore: grazie!

Per non farci mancare nulla, oltre alla difficoltà del debutto assoluto (senza quindi precedenti riscontri di pubblico), abbiamo voluto impreziosire la serata invitando l'autore stesso della commedia che abbiamo portato in scena, Giovanni Clementi, che è stato nostro graditissimo ospite spostandosi da Roma per assistere al nostro spettacolo.
Dobbiamo dire che abbiamo avuto la fortuna di conoscere una persona, oltre che dal notevole curriculum artistico, di straordinarie doti di umanità e modestia, senza dimenticare la disponibilità, dimostrataci fin dall'inizio consentendoci di adattare, alla nostra lingua e ai nostri luoghi, un testo che abbiamo amato fin dalla prima lettura. Un testo che con allegria parla di persone e di una loro certa semplicità, spontaneità, di un loro modo di essere vero, genuino, che forse non appartiene più al nostro tempo. Abbiamo quindi cercato di dare un nostro piccolissimo contributo, sperando di esservi riusciti, nel conservarne memoria.
Grazie quindi a Gianni anche per il tempo passato insieme, a lui e alla simpaticissima Laura, a parlare naturalmente di teatro e non solo.
Arrivederci a presto!
15 LUGLIO 2013:
Sembra aver ragione il detto "non c'è due senza tre" e infatti la nostra "Moglie con i baffi" ha preso acqua per la terza volta. Non molta, fortunatamente, ma si sa, d'estate può capitare: è il bello della diretta che più diretta non si può! Questo però ci dà l'occasione di essere noi ad applaudire il pubblico, quello di Villafranca, che sabato scorso 13 luglio, nonostante la pioggia, è rimasto fino all'ultima battuta e oltre, inchini compresi.
Grazie, grazie e ancora grazie!
15 MAGGIO 2013:
Corso 2011/12
Tanti tanti tanti complimenti agli allievi del corso di teatro di secondo livello che domenica sera (12 maggio) si sono esibiti nel saggio di fine stagione, al teatro parrocchiale di Caldiero.
La tensione era alle stelle e per qualcuno la paura tanta, ma è andato tutto benissimo e sono stati bravissimi!!
25 MARZO 2013:
La replica della "Moglie con i baffi" di sabato scorso (23 marzo) è stata un po' più lunga del solito; questo è successo perché le risate e gli applausi sono stati tantissimi!! Per questo motivo, quindi, vogliamo rivolgere un sentitissimo ringraziamento agli amici della Compagnia teatrale Sale&Pepe per averci invitato a esibirci nel bellissimo (e attrezzatissimo) teatro Villa, davanti al loro meraviglioso pubblico abituale con il quale abbiamo letteralmente recitato insieme e davanti al quale ci inchiniamo, ancora una volta, anche da questo luogo virtuale.
Grazie e a presto a Luciana, la presidentissima, Simone, il braccio destro, Giulia, instancabile promoter e a tutti i componenti della Sale&Pepe!
18 MARZO 2013:
Sabato scorso è stato emozionante riportare in scena, dopo qualche mese, "La muger dell'Ottoman" e farlo, in particolare, nello storico teatro Filarmonico Comunale di Piove di Sacco (www.teatrofilarmonico.it). Ringraziamo Roberto e tutte le persone che si occupano di quel piccolo gioiellino per l'assistenza e per averci inserito nell'annuale rassegna amatoriale e, naturalmente, il caloroso pubblico presente allo spettacolo.
18 FEBBRAIO 2013:
Sabato scorso, all'Auditorium comunale di Pompiano (BS) abbiamo ripreso l'attività teatrale riportando in scena il nostro ultimo lavoro: "Una moglie con i baffi".
Desideriamo naturalmente ringraziare il caloroso pubblico, che ha snobbato la serata finale di San Remo per venirci a vedere, e gli amici della locale compagnia teatrale, "LA LAMPADA" (organizzatori della rassegna in cui eravamo inseriti), ai quali va il nostro grande "in bocca al lupo" per il loro debutto di sabato prossimo.
18 DICEMBRE 2012:
Sabato scorso, con la nostra replica de "Una moglie con i baffi", si è chiusa la rassegna "TEATRO IN... COMUNE" organizzata in collaborazione tra i comuni di Caldiero e Colognola. Di questa manifestazione noi della Moscheta abbiamo curato la direzione artistica, compito decisamente impegnativo e anche con qualche difficoltà non prevista nel percorso, come il dover sostituire una compagnia a pochi giorni dalla data prevista. Impegno che viene però ripagato dal bilancio che possiamo tracciare della manifestazione: sicuramente positivo. Tutte le serate (e i pomeriggi dedicati ai bambini) hanno avuto un'affluenza più che buona, in crescita rispetto agli anni precedenti, e gli spettacoli proposti sono stati molto apprezzati. Tutto questo ci dà molti stimoli ed energia per cercare di fare ancora meglio per le eventuali manifestazioni future.
Entrando nel particolare della nostra replica dobbiamo dire che non possiamo essere più felici di così: il teatro pieno, il pubblico delle grandi occasioni, tantissime persone (di cui molte che ci vedevano per la prima volta e che speriamo di aver conquistato) estremamente generose di applausi che hanno letteralmente partecipato allo spettacolo.
Un grazie dal profondo del cuore, anche e soprattutto per l'aiuto che ci hanno dato perchè, come amiamo ripetere, recitare "in casa" (e oramai non possiamo non considerare il teatro di Caldiero come la nostra casa invernale) se da un lato ci fornisce una carica maggiore, dall'altro ci fa sentire obbligati a confermarci, a non deludere le aspettative di chi ci segue fedelmente.
21 NOVEMBRE 2012:
Siamo spiacenti di comunicare che sabato prossimo, 24 novembre, la compagnia Teatroimmagine non potrà essere in scena, per la prevista data della rassegna "TEATRO IN... COMUNE", causa intercorsi problemi di salute a uno dei suoi artisti, al quale naturalmente auguriamo una pronta guarigione.
Fortunatamente siamo riusciti ad avere nostra ospite un'altra associazione dal considerevole valore artistico: la Compagnia dell'Orso di Lonigo (che ringraziamo anticipatamente per la disponibilità) che porterà in scena "L'Allegro Spirito".
8 SETTEMBRE 2012:
Con la replica de "Una moglie con i baffi" di giovedì scorso, 6 settembre, si è chiusa la stagione estiva della nostra compagnia teatrale.
Sembrava proprio che questa data non si dovesse fare: prima il maltempo e poi l'incidente automobilistico occorso alla nostra Barbara. Niente di rotto per fortuna ma non ha comunque potuto essere sul palco insieme a noi... in bocca al lupo per una pronta guarigione.
Fortunatamente la giovincella, Francesca, è riuscita nell'impresa di preparare la parte in pochissimo tempo e sostituirla al meglio. Ci ha permesso quindi di andare in scena, assolvendo a quello che sentivamo quasi come un dovere, visto il numeroso pubblico che sapevamo si sarebbe presentato. Così è stato, infatti, e noi non possiamo fare altro che ringraziare per la comprensione, il sostegno e gli applausi ricevuti.
Arrivederci allora alla stagione invernale, ai teatri. Tornate a visitare il sito per essere aggiornati sulle prossime date in calendario.
4 AGOSTO 2012:
Si è conclusa, con la strepitosa "Il barbiere di Siviglia" della compagnia Teatroimmagine, la prima edizione della rassegna "V'Incanta", organizzata dal comune di Colognola ai Colli con la Pro Loco di Colognola e di cui, noi de La Moscheta, abbiamo avuto il privilegio di curare la direzione artistica.
Il bilancio è sicuramente positivo, per l'alta affluenza di pubblico durante tutta la manifestazione, per il gradimento avuto dagli spettacoli proposti e per l'apprezzamento che è stato dimostrato nei confronti della formula scelta per realizzarla, che unisce una serata di teatro alla possibilità di passare momenti di dialogo dietro a un piatto di risotto, accompagnato dai vini dei produttori locali che hanno affiancato le varie serate.
Ora la volontà, già espressa da parte di tutti gli enti coinvolti nell'organizzazione, è quella di dare continuità all'evento, così da farlo diventare appuntamento di prestigio nonché uno dei punti di riferimento dell'estate teatrale veronese.
Da parte nostra non possiamo fare altro che garantire che cercheremo di mantenere la già alta qualità degli spettacoli in cartellone (e qui ne approfittiamo per ringraziare e complimentarci con tutte le associazioni teatrali che hanno risposto al nostro invito) e se possibile addirittura aumentarla. Lo merita il pubblico, lo merita lo sforzo delle persone che hanno lavorato per offrire il meglio e lo merita, infine, la splendida location scelta per ambientare la manifestazione e che si può ammirare nel bello e breve video qui sotto, realizzato dal Teatro dei Pazzi in occasione della loro esibizione.
Grazie a tutti gli intervenuti.
23 LUGLIO 2012:
Ed eccoci giunti al resoconto del pazzesco week-end che abbiamo passato su e giù per i palcoscenici di Colognola, Soave e Caldiero.
Iniziamo con la serata di venerdì scorso che ci ha visti in scena a villa Acquadevita a Colognola ai Colli. Per noi è la data più sentita visto che ci esibiamo davanti al nostro pubblico abituale. E se si presentano più di 700(!!) persone a vedere una nostra nuova commedia vuol dire che le aspettative nei nostri confronti sono elevate! Fortunatamente siamo entrati subito in sintonia con il numeroso pubblico che ci ha sostenuto e aiutato a dare il massimo per tutta la durata dello spettacolo.
Sabato purtroppo le condizioni meteo hanno provato a rovinarci la serata ma siamo riusciti comunque ad andare in scena nella splendida cornice del Palazzo del Capitano a Soave. In questo caso siamo noi che dobbiamo applaudire le persone (nemmeno poche) che nonostante le condizioni climatiche a dir poco avverse sono venute a vederci. Gli ultimi dieci minuti di commedia li abbiamo fatti sotto la pioggia battente: è stato incredibile! E visto che il pubblico rimaneva, potevamo noi scendere dal palco?
Ha chiuso la tre giorni la serata di Caldiero, altra piazza che ci dà sempre grandi soddisfazioni e che infatti, anche domenica, si è confermata regalandoci una platea di centinaia di persone generose di applausi.
Un abbraccio e un gigantesco grazie, quindi, a tutti quanti sono venuti a vederci in una di queste tre serate (qualcuno, abbiamo saputo, anche a più di una).
Non abbiamo letteralmente parole per esprimere la nostra riconoscenza e la nostra soddisfazione.

In chiusura vogliamo condividere la notizia che, nella data di domenica sera, la nostra compagnia ha festeggiato una piccola ricorrenza: le 200 volte sul palcoscenico del nostro Andrea Bordoni.
18 LUGLIO 2012:
Strepitoso il debutto della nuova commedia "Una moglie con i baffi" a Bonavicina!
Davanti a più di 400 spettatori, che ringraziamo per il calore che ci hanno trasmesso e il sostegno dei loro applausi, abbiamo portato in scena il nuovo allestimento, con tutto il carico di tensioni e di dubbi sul possibile gradimento che accompagnano sempre la "prima". Fortunatamente, dopo pochi minuti dall'accendersi dei riflettori, eravamo già in sintonia con il meraviglioso pubblico che ci ha permesso quindi di dare il massimo.
Abbiamo lavorato tanto, sudato (letteralmente) per prepararci ma ne è veramente valsa la pena!
Grazie, grazie e ancora grazie!
Un ringraziamento speciale per l'aiuto durante tutta la giornata va all'organizzazione di Bonavicina; citiamo Agnese e Gabriele per rivolgerci naturalmente a tutti quanti.

C'erano anche due debutti assoluti nel cast, la fatidica prima volta sul palcoscenico e... che dire? Complimenti vivissimi da parte di tutti i componenti della compagnia (veterani e non) a Erica e Massimo per la grandissima prestazione.

Ed ora la concentrazione è tutta rivolta alla data di venerdì prossimo, 20 luglio: si gioca in casa!!
18 APRILE 2012:
Purtroppo dobbiamo rendere noto uno spiacevole evento di cui siamo stati vittime la scorsa settimana: una notte alcuni ladri si sono introdotti nella nostra sede e hanno fatto piazza pulita praticamente di tutto il nostro materiale elettronico, audio e di controllo dell'illuminazione.
Normalmente non pubblicheremmo una notizia di questo tipo sul nostro sito ufficiale ma visto il consiglio che ci è stato dato dai rappresentanti delle forze dell'ordine, cioè quello di tenere d'occhio i siti di commercializzazione di materiale usato, mettiamo on-line una pagina (raggiungibile cliccando qui) con alcune foto di parte del materiale rubato, nel caso che qualche ospite di questo sito vi si imbattesse durante la visita di mercatini virtuali o reali e ce lo volesse segnalare (i riferimenti li trovate nella pagina contatti). Naturalmente sappiamo benissimo quanto scarsa sia la possibilità di poter recuperare qualcosa in questo modo ma come si dice... tentar non nuoce.
26 MARZO 2012:
Corso 2011/12 Corso 2011/12
Vogliamo complimentarci con gli allievi del nostro corso base di teatro che sabato scorso, 24 marzo, al teatro parrocchiale di Caldiero, davanti a un numeroso pubblico, hanno provato per la prima volta l'ebrezza del palcoscenico esibendosi con ottimi risultati nel saggio finale, diretti dal loro insegnante, Enzo Forleo. BRAVISSIMI!
Ed ora, chiusa con questo ultimo appuntamento la stagione invernale, ci prepariamo per l'estate moschetiana 2012 che vedrà, come di consueto, il debutto della nuova commedia e l'organizzazione della rassegna estiva; a tal proposito tra qualche giorno pubblicheremo le date e l'elenco degli spettacoli proposti dalle compagnie teatrali partecipanti, tornate a trovarci.
5 MARZO 2012:
Venerdì scorso, 2 marzo 2012, una nostra delegazione ha partecipato alla serata finale della 32ma edizione del Concorso Nazionale del Teatro dialettale "Stefano Fait"; concorso al quale abbiamo avuto l'onore di partecipare con "La muger dell'Ottoman".
Cogliamo l'occasione, quindi, per complimentarci con La Filodrammatica di Laives e l'organizzazione tutta per l'impeccabile cura e alto livello della manifestazione, in particolare in occasione della suddetta festa di chiusura.
Ed ora, chiusa la stagione invernale 2011/2012, dedicheremo tutte le nostre energie al completamento del nuovo allestimento per l'estate 2012 e cioè... beh, per ora manteniamo il riserbo ma tornate spesso a visitare il nostro sito, per le novità future e per gli aggiornamenti del calendario 2012.
Grazie della visita e a presto!
21 FEBBRAIO 2012:
Vogliamo ringraziare Antonio Zanetti e tutti gli amici della Compagnia della Torre di Piove di Sacco per la bellissima serata che abbiamo passato sabato scorso, 18 febbraio, in occasione della replica de "La muger de l'Ottoman" a Ponte San Nicolò (PD), grazie al loro invito a partecipare alla rassegna "Ponteatro".
Felici di aver recitato per un pubblico così numeroso e partecipe e per il dopo spettacolo... a parlare di teatro, naturalmente!
19 DICEMBRE 2011:
Si è chiusa alla grande, sabato scorso, 17 dicembre, la seconda edizione della rassegna teatrale "Divertiamoci a teatro"; ringraziamo il numeroso pubblico intervenuto alla nostra replica de "La muger dell'Ottoman" (con la quale abbiamo concluso la rassegna) per la calorosa partecipazione e gli apprezzamenti ricevuti dopo lo spettacolo.
Approfittiamo di questo spazio per ringraziare anche il Gruppo Cineforum Teatro Parrocchiale e l'Assessorato alla Cultura del comune di Caldiero, in particolare Fabio Franchi, per averci affidato anche quest'anno la direzione artistica della manifestazione.
Chiudiamo citando anche l'ottimo risotto preparato dalla Pro Loco di Caldiero per il dopo spettacolo, passato in piacevole compagnia di pubblico e organizzazione.
11 DICEMBRE 2011:
Trofeo Grotta Azzurra 1 Trofeo Grotta Azzurra 2 Trofeo Grotta Azzurra 3
E' con estrema soddisfazione che comunichiamo di aver ricevuto il riconoscimento per "il recupero della tradizione teatrale veneta" alla Quinta edizione del Concorso Teatrale Amatoriale Trofeo Grotta Azzurra di Orgiano (VI), dove abbiamo portato "La muger dell'Ottoman", e alla cui piacevole serata finale abbiamo partecipato sabato scorso.
Ringraziamo la commissione selezionatrice (tra cui il Comune di Orgiano e Raffaella Dalla Rosa della compagnia teatrale La Valigia) per averci dato l'opportunità di partecipare e cogliamo l'occasione per complimentarci con "Le valigie" per il loro nuovo e impegnativo allestimento.
5 DICEMBRE 2011:
Bellissima serata sabato scorso, 3 dicembre, al teatro DIM di Castelnuovo del Garda.
Vogliamo ringraziare innanzitutto il numeroso pubblico per la partecipazione e il gradimento accordatoci, Mariella dell'organizzazione della rassegna "Theatre in dialect" per l'opportunità dataci di recitare nel loro splendido teatro e Giovanni, per la preziosa assistenza e con cui abbiamo avuto il piacere di condividere l'entusiasmo per il teatro durante tutto l'arco della giornata passata assieme.
Saremo sicuramente tra il pubblico in una delle prossime serate del DIM.

30 OTTOBRE 2011:
Splendida serata venerdì scorso a Laives (BZ), dove siamo stati con "La muger de l'Ottoman", per partecipare al Concorso Nazionale del Teatro Dialettale "STEFANO FAIT". Splendida serata, dicevamo, per una sacco di buoni motivi.
Innanzitutto il pubblico, fantastico: numeroso, partecipe e generoso di applausi e risate, per non parlare delle alte valutazioni che ci ha accordato tramite le schede di voto.
Poi per l'aver avuto la possibilità di recitare in un teatro da invidia: un vero e proprio gioiellino per estetica, accessibilità, praticità e servizi a disposizione di attori e tecnici.
E infine, ma non da ultima, l'accoglienza e la simpatia di Loris e degli altri componenti della Filodrammatica di Laives di cui siamo stato ospiti dopo lo spettacolo, a cena (e qui vanno i doverosi complimenti alla cuoca) nella sede della loro "giovane" compagnia... 60 anni di storia documentata e in bella mostra su tutte le pareti.
Grazie di tutto e soprattutto grazie per averci dato l'occasione di passare una fantastica giornata di teatro!

2 AGOSTO 2011:
Ed eccoci di ritorno da Allerona (TR) dove siamo stati con "L'uomo del destino" per partecipare alla 15ma edizione del premio "STELLA D'ORO". Il concorso è stata anche l'occasione, per una parte della famiglia "Moschetiana", di fare una gita nello splendido paesino Umbro, arroccato su una collina circondata da boschi e tranquillità.
E' stato un piacere, come nelle nostre precedenti partecipazioni, recitare nella suggestiva cornice di Piazza S. Maria, un vero e proprio teatro a cielo aperto vista la forma e l'acustica del luogo.
Vogliamo ringraziare l'organizzazione del festival per la preferenza accordataci (rientrare nelle 7 compagnie finaliste, scelte su un totale di 67 iscritte, è motivo di orgoglio) e in particolare a Massimo Gilibini per l'assistenza IMPECCABILE e meticolosa prima e durante la nostra permanenza.

20 LUGLIO 2011:
Siamo orgogliosi di comunicare che la nostra compagnia è stata selezionata tra le finaliste della 32ma Rassegna/Concorso Nazionale del Teatro Dialettale Premio "Stefano Fait" di Laives (BZ) con la commedia "La muger dell'Ottoman".
Saremo in scena venerdì 28 Ottobre alle 20,45 al Teatro Dei Filodrammatici "GINO COSERI" di Laives (BZ).

11 LUGLIO 2011:
Una cosa impressionante!! Una platea di più di settecento (700!!) persone sabato sera per la replica de "Le mutande" in Cantina Fasoli. A ripensarci vengono i brividi. Grazie, grazie dal profondo del cuore da parte di tutti i componenti della compagnia.
E' veramente difficile trovare le parole per un comunicato ufficiale dopo un evento del genere.
Ci piace pensare che questa grande e gradita presenza sia un premio al lavoro che abbiamo fatto con impegno, sia noi che i titolari dell'azienda Fasoli, nelle passate edizioni; un lavoro che è anche servito a realizzare quello che oramai è divenuto uno degli eventi principali nell'estate di Colognola ai Colli.
Naturalmente speriamo che anche l'allestimento di quest'anno sia piaciuto, abbastanza da ritrovarci in così tanti anche il prossimo anno.
Grazie ancora.

27 GIUGNO 2011:
E' stato veramente apprezzato il debutto della nuova commedia, "Le mutande" di C. Sternheim, sabato scorso a Caldiero. Ringraziamo il numeroso pubblico, veramente tante persone, per averci reso più facile, con la calorosa partecipazione, un evento così particolare (e soprattutto carico di tensione) come la prima assoluta di un nuovo spettacolo.
Ancora grazie quindi e un inchino a tutti i presenti anche da questo luogo virtuale.
Cogliamo anche l'occasione per fare i complimenti ai tre nuovi innesti del gruppo: Michela, Sara e Paolo. Eh già... perché, per non farci mancare proprio nulla, metà del cast della commedia era alla prima volta ASSOLUTA sul palcoscenico, provenienti direttamente dal nostro ultimo corso di teatro.
Chiudiamo con il doveroso ringraziamento al comune di Caldiero, in particolare nella persona dell'assessore Fabio Franchi, per la preferenza e la fiducia accordateci ancora una volta e al quale vogliamo esprimere la nostra soddisfazione per la gradevole e proficua collaborazione che si è recentemente incrementata fino alla realizzazione (anche con il fondamentale contributo del Gruppo Cineforum Teatro Parrocchiale di Caldiero) della rassegna teatrale dello scorso inverno che verrà ripetuta anche quest'anno.

11 MAGGIO 2011:
Siamo orgogliosi di annunciare che la nostra compagnia parteciperà, con la commedia "L'uomo del destino", alla 15ma edizione del Festival nazionale di teatro amatoriale "Premio STELLA D'ORO" di Allerona (Terni) che si svolgerà dal 23 Luglio al 13 Agosto 2011.
Nello specifico noi saremo in scena il 31 Luglio 2011 in piazza Santa Maria.

11 APRILE 2011:
Con la serata di sabato scorso al teatro parrocchiale di S.Giovanni Ilarione, si è chiusa ottimamente la nostra stagione invernale visto il gradimento che ha mostrato il numeroso pubblico per la nostra "Muger". Ringraziamo quindi tutti gli intervenuti e i membri della compagnia teatrale Sale e Pepe (e la presidentessa Luciana) per l'assistenza durante tutta la giornata e per averci fatto compagnia durante la pizzata del dopo spettacolo.
Ed ora pausa? Nooo... lavori in corso! C'è un'impresa impossibile da realizzare.
Tornate a visitare il nostro sito per conoscere le novità.

13 MARZO 2011:
Serata bellissima quella di ieri, al teatro San Martino di Povegliano Veronese, dove siamo stati con "La muger dell'Ottoman" in occasione della rassegna "Insieme a teatro 2011". Recitare è stato un vero e proprio divertimento per l'allegria con cui il numeroso pubblico ha seguito la nostra rappresentazione; ci siamo "dovuti" interrompere spesso e molto volentieri (in fondo è quello che speriamo sempre accada) per gli applausi e le fragorose risate che arrivavano dalla platea.
Ci sia quindi permesso un ulteriore inchino di ringraziamento a tutti gli intervenuti.
Un riconoscimento da parte nostra a Luigi Zanon, della compagnia La Burla, per l'accoglienza e l'invito alla rassegna.
20 FEBBRAIO 2011:
L'uomo del destino
Il cartello del "tutto esaurito" all'ingresso del teatro fa sì che recitare abbia un sapore speciale e questo sapore lo abbiamo provato sabato scorso, 19 Febbraio, quando abbiamo debuttato con "L'uomo del destino" al teatro parrocchiale di Caldiero di fronte a una sala completamente gremita. Abbiamo cercato di farlo al meglio delle nostre possibilità (nonostante la tensione fosse palpabile) mettendo il massimo impegno nel portare in scena un tipo di testo un po' diverso dagli ultimi proposti, che offriva qualche spunto di riflessione nascosto nella storia, senza comunque rinunciare a trasmettere un po' di allegria.
L'intento era, come sempre, di far trascorrere una serata piacevole e crediamo di esserci riusciti visti la risposta, la partecipazione e il calore che ci ha trasmesso il pubblico che vogliamo quindi ringraziare dal profondo del cuore.
Vogliamo inoltre sottolineare la nostra gratitudine, per l'ospitalità e l'aver reso possibile la serata, ai ragazzi del Gruppo Cineforum Parrocchia di Caldiero e all'amministrazione comunale di Caldiero, in particolare all'assessore alla cultura Fabio Franchi.
14 FEBBRAIO 2011:
Quelle appena trascorse, per noi della Moscheta, sono state settimane pazzesche, che ci hanno visto occupare quasi ogni momento di tempo libero (eh già per nessuno di noi il palcoscenico è la professione ufficiale) impegnati su più fronti: dalla cura dovuta alle date in calendario ai nuovi allestimenti (da completare e da iniziare). C'è stato da sudare in tutti i sensi (le scenografie pesano) ma quando poi arrivano serate come quella di sabato scorso, dove con "Nessuno è perfetto" abbiamo chiuso la rassegna "Divertiamoci a teatro" del teatro parrocchiale di Caldiero, ogni nostra fatica è ripagata, con enormi interessi, dalla soddisfazione che ci regala il pubblico.
E' difficile descrivere quello che si prova, le sensazioni che ci trasmette il percepire il divertimento e l'apprezzamento di chi ci viene a vedere. Vogliamo quindi ringraziare, veramente di cuore, tutto il pubblico di sabato scorso, per il calore e la partecipazione con cui hanno trascorso la serata insieme a noi.

Grazie, grazie e ancora GRAZIE e, speriamo, arrivederci a presto.

20 DICEMBRE 2010:
Piacevolissima serata sabato scorso a Malcesine dove abbiamo chiuso il nostro anno teatrale con "Nessuno è perfetto" al teatro Furioli.
Ringraziamo Stefano e gli amici di TE.MA. Teatro per la collaborazione durante tutta la giornata e per la compagnia alla pizzata dopo lo spettacolo.

29 NOVEMBRE 2010:
Ringraziamo di cuore il pubblico dell'Auditorium Vidotto di Maserada sul Piave dove sabato scorso abbiamo chiuso la rassegna "Incontriamoci a teatro" con la nostra "Nessuno è perfetto".
E' stata una bellissima serata passata con la piacevole compagnia dei numerosi presenti alla commedia. Ci hanno fatto un enorme piacere anche le mail di complimenti ricevute ieri e oggi.
Grazie, grazie e ancora grazie.

15 NOVEMBRE 2010:
Ringraziamo il pubblico di Sant'Angelo di Piove di Sacco dove siamo stati sabato scorso per aprire la rassegna "Teatro al Cubo" con "Nessuno è perfetto". Il feeling è stato immediato e le risate tante, è stato veramente un piacere recitare.
Un grazie anche a Paride per l'invito e la preziosa assistenza durante tutta la giornata.

30 AGOSTO 2010:
E anche sabato scorso ci è toccato sfidare il clima avverso: vento e temperatura freddina sono stati i coprotagonisti della nostra replica del "Medico dei pazzi" ad Arbizzano. Ma per fortuna ci ha pensato il calore del pubblico a riscaldare la serata; ringraziamo quindi tutti gli intervenuti a Villa Albertini perché già dalle prime battute ci hanno fatto capire che meritavano il massimo impegno da parte nostra.
Ci auguriamo vivamente di poterci rivedere anche il prossimo anno per divertirci ancora insieme.

22 AGOSTO 2010:
Bellissima la cornice del cortile dell'Abbazia di Badia dove siamo stati con una "Muger" rivoluzionata nel cast, che vedeva tre nuovi debutti di cui due assoluti.
Cornice ancora più bella se ospita un pubblico numeroso come venerdì scorso; pubblico che, a giudicare da quello che si percepiva dal palco, sembra si sia veramente divertito e al quale rivolgiamo i nostri sinceri ringraziamenti.
Ringraziamenti che estendiamo all'assessore Francesco Valdegamberi per l'ospitalità e la cortesia e a tutte le persone che nella giornata ci hanno dato assistenza tecnica.

10 AGOSTO 2010:
Ringraziamo sentitamente tutte le persone che sabato sera hanno sfidato il vento e la temperatura a dir poco freddina per vederci all'opera a Caldiero. Le condizioni climatiche non erano le migliori per gustarsi una commedia ma speriamo di essere riusciti comunque nell'intento "di accendere una luce sui volti" dei presenti.
Grazie ancora.

26 LUGLIO 2010:
Uno degli aspetti più belli della nostra passione, fare teatro, é che ci dà la possibilità di girare un po', di conoscere nuove piazze e nuove persone. Sabato scorso è stata una di quelle occasioni in cui abbiamo recitato in un posto nuovo, a Grassaga di San Donà di Piave in occasione della rassegna "Teatro nelle frazioni", e appena spente le luci avevamo già voglia di tornarci. Ringraziamo il numeroso pubblico intervenuto per la partecipazione e i complimenti ricevuti e speriamo di rivederci presto.
E tramite un saluto a Silvia desideriamo ringraziare l'Associazione Culturale TEATRO DEI PAZZI.

19 LUGLIO 2010:
La data in Cantina Fasoli rappresenta per noi, già da qualche anno, l'evento principale della nostra estate teatrale. E' il momento in cui per la prima volta stagionale ci esibiamo "in casa" con il nuovo lavoro, per questo ci teniamo a farlo particolarmente bene e la tensione è quindi più alta che in qualsiasi altra occasione.
Beh... visto il riscontro ottenuto durante e alla fine dello spettacolo, in termini di gradimento, di complimenti e di affetto possiamo dire, anche quest'anno, di avercela fatta!
Una platea di più di cinquecento persone fa sempre un certo effetto, incute anche un certo timore, ma ieri sera, già dalle prime battute dello spettacolo, si è trasformata nella nostra forza e nel nostro entusiasmo.
Grazie a tutti i presenti, sembreremo forse ripetitivi ma è quello che ci sentiamo di dire, e abbiamo il dovere di dire, a chi ci accompagna con tanto calore nelle varie tappe della nostra avventura.

Un applauso lo vogliamo come al solito rivolgere da parte nostra ai signori Fasoli, anzi, alle diverse generazioni di Fasoli (come loro stessi hanno simpaticamente sottolineato ieri sera) per la genuina ospitalità che, come al solito, ci hanno riservato.

5 LUGLIO 2010:
Anche quest'anno andare in scena a Roverchiaretta è stato un piacere particolare per l'incredibile numerosità del pubblico e la sua risposta positiva. Vedere dal palco una platea così gremita è veramente uno stimolo a dare il massimo. Grazie di cuore.
E grazie anche alla simpatia e ospitalità con cui siamo stati accolti e aiutati dagli organizzatori della serata... per non parlare della squisita faraona di fine serata!

20 GIUGNO 2010:
Pubblico numeroso e veramente partecipe in occasione della "Muger" di venerdì scorso in Cantina Sociale di Colognola ai Colli.
Molti i complimenti ricevuti per i quali ringraziamo ma vorremmo sottolineare una cosa in particolare, quella che ci fa provare una grande soddisfazione, e cioè quando, subito dopo lo spettacolo, ci vengono chieste le date delle nostre prossime uscite: in quel momento abbiamo la certezza di aver offerto uno spettacolo piacevole. Grazie ancora.

13 GIUGNO 2010:
Un sentito ringraziamento alle numerose persone (tra cui molti fans della nostra pagina facebook) intervenute venerdi scorso alla prima di "Nessuno è perfetto". Il debutto di una commedia è sempre un'emozione particolare, emozione ancora più forte se avviene di fronte a così tanta gente.
Ed ora sotto con la "Muger dell'Ottoman" venerdì prossimo, 18 Giugno, alla Cantina sociale di Colognola ai Colli (VR).

9 MAGGIO 2010:
La nostra prima volta a Sant'Anna d'Alfaedo ci ha fatto scoprire un pubblico veramente caloroso che è stato il primo protagonista della serata. Speriamo quindi di tornare in futuro nel nuovo e bellissimo Teatro Comunale.
Un doveroso ringraziamento lo rivolgiamo a Silvia e Lino per la loro preziosa assistenza sia durante tutta la giornata, sia durante la commedia.

17 APRILE 2010:
Reduci dal doppio "Medico dei pazzi" di ieri vogliamo ringraziare il pubblico presente al teatro Ariston di Mantova per l'apprezzamento che ci ha trasmesso in entrambe le repliche. Speriamo quindi di tornare in futuro nel nuovo e bellissimo Teatro Comunale.
Un ringraziamento particolare a Giorgio, il tecnico del teatro, per l'aiuto prezioso durante tutta la giornata e per la sua poderosa carica di simpatia: una vera forza!

8 FEBBRAIO 2010:
Siamo orgogliosi di comunicare che al concorso "Teatro famiglia 2009/2010" di Villabartolomea, la "Muger dell'Ottoman" si è aggiudicata i premi per la miglior scenografia, migliori costumi e quello di miglior attrice con la nostra Silvia Perolo nei panni di Elisabetta.
Nel ringraziare la giuria ci teniamo a sottolineare come, anche nella serata delle premiazioni, l'accoglienza da parte del pubblico e dell'organizzazione sia stata la stessa di quella della nostra esibizione, allegra, amichevole e festosa, che sono caratteristiche indispensabili per chi, come noi, cerca di divertirsi facendo divertire.

31 GENNAIO 2010:
Bellissima serata ieri sera grazie al calore del pubblico del teatro Furioli di Malcesine, dove siamo stati con "Niente panico siamo in pericolo" per partecipare a una data della rassegna teatrale 2009-2010 organizzata da TE.MA Malcesine, la locale compagnia teatrale.
Un ringraziamento particolare a Stefano Vincenzi, presidente di TE.MA, per l'accoglienza e il supporto che ci ha fornito durante tutta la giornata.

10 GENNAIO 2010:
Splendida serata al teatro parrocchiale di Villa Bartolomea in cui siamo stati ieri sera con "La muger dell'Ottoman" per il concorso teatrale dialettale "Teatro famiglia". Splendida in particolar modo per l'incredibile calore del pubblico durante e dopo la commedia.
Un ringraziamento particolare agli organizzatori del concorso, Gilberto e Mariano, per la preziosa e precisa collaborazione durante tutta la giornata (per non parlare del simpatico momento di ristorazione a fine spettacolo) e per la bellissima sorpresa del premio al miglior attore/attrice da parte dei più giovani del pubblico che ha visto vincitrice la nostra Silvia nei panni della cameriera Elisabetta.

12 DICEMBRE 2009:
Con la doppia piacevole "fatica" del teatro San Marco di Vicenza, si chiude il calendario 2009.
Riprenderemo il 9 Gennaio a Villa Bartolomea dove, dopo più di un anno, tornerà in scena
la "Muger de l'Ottoman" di Aristide Genovese.

2 NOVEMBRE 2009:
Intenso e ricco di soddisfazioni il doppio appuntamento alla Haus der Kultur di Bolzano.
Come al solito rivolgiamo i nostri doverosi ringraziamenti e applausi al pubblico presente ai due spettacoli.
Un ringraziamento particolare, per la preziosa assistenza e la loro cortesia, ai tecnici dello splendido teatro in cui abbiamo avuto il privilegio di recitare.

19 OTTOBRE 2009:
Ripresa con successo l'attività teatrale dopo la pausa estiva.
Un sentito ringraziamento al caloroso pubblico della rassegna "Divertiamoci insieme... a teatro... in Valpolicella" che abbiamo avuto l'onore di aprire con "Niente panico siamo in pericolo" (non abbiamo parole per chi è addirittura tornato a vederci dopo la prima serata).
Un grazie particolare anche agli organizzatori della rassegna (al teatro Don Mazza di S.Pietro in Cariano) per la loro ospitalità e disponibilità.

10 AGOSTO 2009:
Ottimo successo di pubblico anche nella data di Caldiero che ha chiuso il calendario estivo; come sempre speriamo di aver offerto uno spettacolo gradevole.
Ed ora vacanze!!
La ripresa è prevista per Ottobre ma tenete d'occhio il sito per eventuali spettacoli fuori programma.

26 LUGLIO 2009:
Consensi di pubblico e di critica nella bellissima cornice del castello di Montorio.
La nuova produzione de La Moscheta continua il viaggio senza "panico".
Prossimo appuntamento sabato 8 Agosto a Caldiero (VR)

20 LUGLIO 2009:
Grande successo di "Niente panico siamo in pericolo" sabato scorso in Cantina Fasoli.
Ringraziamo veramente di cuore l'incredibile numero di persone intervenute e ci auguriamo che lo spettacolo sia stato gradito.
Un ringraziamento particolare anche ai signori Fasoli, titolari dell'azienda vinicola Fasoli Gino che ci ha concesso lo spazio e ha organizzato la degustazione di fine serata.
Ed ora pronti per la replica al Castello di Montorio domenica prossima.
COMPAGNIA TEATRALE LA MOSCHETA - Via C. Battisti 24/B 37030 Colognola ai Colli (VR) - Tel. 335 6361170 - Fax. 045 6171616 - P.IVA 01853320230 - DIREZIONE ORGANIZZATIVA: Daniele Marchesini
Informativa uso cookie